5201 visitatori in 24 ore
 249 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



luciano

Luciano Capaldo

Ogni anno rivedo la mia biografia perché auspico che qualcosa cambi! Ho 61 anni e prego perché l'uomo rinsavisca! Non credo nell'impraticabile bigotto concetto di fratellanza a tutti i costi, troppo missionario, però adoro prodigarmi in qualsivoglia modo. Conoscere la gente, la gente povera, il ... (continua)


La sua poesia preferita:
Dopo di noi
Nella disabilità vita ...quella vera,
nel dolore - la famiglia
ridotta fino allo sfiancamento
ma, amore e cuore di genitori
donano gioia e sorriso
vincono mentre sui loro volti
vecchiaia già soggiunge
in giovane età.
Rinunce...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Ringrazio
Ancor pochi dì
e torneranno puntuali,
come le rondini,
a danzar mélange
le foglie dell’autunno.

Suadenti danze
inebrianti piroette,
planare e poi poggiarsi
sul cuor poeta
d’un passante osservatore
d’una vita alla soglia
del...  leggi...

Il mio cancro!
Vorrei ... farvi toccare
il dolore,
la durezza della pietra
l’illividirsi in volto
come per un cappio
alla gola, la rabbia
sfogare in quel bruxismo
agghiacciante,
accompagnato dal continuo moto
d’arti inferiori ondeggianti
sotto un...  leggi...

Rughe
Ma perché preoccuparsi;
le rughe agli occhi son la mia memoria.
sono la strada che seguono le mie lacrime
lacrime...  leggi...

Ginocchia sbucciate
eh lontani ormai quei tempi, quando
strade giocosamente impegnavamo
a tirar calci ad un pallone,
oggi, auto e vittime a...  leggi...

Amore eterno
E così,
ti presenti a me,
scaldi freddamente
un cuore,
tiepido appena.

Scemo, ai tuoi occhi
mi dipingo improvviso istrione,
di un momento;
solo mio!

Vorresti allora riattizzare amore
poterlo offrire ancora ... ma,
ha già...  leggi...

Quello che sei per me
Odore di resina ...balsamica
mentre procedo
sul marciapiede ricoperto
da aghi di abete
ammucchiati e vicini
come tanti...  leggi...

In ricordo
Dolente nei miei pensieri,
mi rinvii al sapido sapore
di quella leggiadra schiuma rosa
che rilascia il mar del tuo...  leggi...

Luciano Capaldo

Luciano Capaldo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Dopo di noi (25/02/2016)

La prima poesia pubblicata:
 
Rughe (30/07/2015)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Melange (24/09/2017)

Luciano Capaldo vi consiglia:
 Rughe (30/07/2015)
 Quello che sei per me (11/08/2015)
 La pelle... nera (04/09/2015)
 E allora scioglimi! (06/09/2015)
 Ottobre (20/10/2015)

La poesia più letta:
 
Quello che sei per me (11/08/2015, 2542 letture)

Luciano Capaldo ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Luciano Capaldo!

Leggi i 3938 commenti di Luciano Capaldo


Leggi i racconti di Luciano Capaldo


Autore del giorno
 il giorno 25/11/2016
 il giorno 15/11/2016
 il giorno 02/11/2016
 il giorno 18/07/2016

Autore della settimana
 settimana dal 29/05/2017 al 04/06/2017.
 settimana dal 27/06/2016 al 03/07/2016.
 settimana dal 31/08/2015 al 06/09/2015.

Luciano Capaldo
ti consiglia questi autori:
 Antonella G
 anna di principe
 carla composto

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Luciano Capaldo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Luciano Capaldo in rete:
Invia un messaggio privato a Luciano Capaldo.


Luciano Capaldo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il Circolo Pickwick

Resoconto dei viaggi che il signor Samuel Pickwick, fondatore del circolo Pickwick, compie assieme agli amici Nathaniel (leggi...)
€ 0,99


Luciano Capaldo

No tinc por

Sociale
Fra una bimba ed una bomba
tuona la malvagità dell’uomo intanto,
sirene spaccano una quiete
sempre più in quell’equilibrio appena.

Fra lacrime ed echeggianti urla,
le strade rispondono con l’acre odore
di funerei fior deposti
e ormai marciti dal volger che corre.

Non c’è più tempo per il dolore
riprender necessita una vita
esposta ed esposti all’agguato religioso,
“ no tinc por” .

Ma intanto qui... si muore!


Luciano Capaldo 31/08/2017 10:37| 11| 132 81


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Sara Acireale - carla composto - Rosita Bottigliero - Maria Luisa Bandiera - Donato Leo
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«***Con i motti il coraggio sembra duri, poi si dimentica o ci si rilassa ed ecco allora … l’agguato.***
***Per non dimenticare...***
»


 

I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Fa bene il nostro poeta a mantenere viva l'attenzione su un problema che ci coinvolge tutti, il pericolo più grande è cadere nell'indifferenza e lasciare che queste orribili azioni possano venire subito dimenticate. Bravissimo!! (Claretta)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Barbarie assurde commesse da criminali senza uno scopo, solo per mietere spavento e dolore nelle varie zone d'Europa. Morti innocenti che fanno meditare. Tutto il mondo piange questi fratelli per una fine orribile.»
Club ScrivereDonato Leo (04/09/2017) Modifica questo commento

«I fatti di tutti i giorni ci riportano una realtà violenta, una società disumana, insensibile al quotidiano dolore. Elogio al bravo poeta che con questa lirica scuote gli animi e fa riflettere»
Club ScrivereFranca Mugittu (01/09/2017) Modifica questo commento

«per non dimenticare orrore e violenza e morte di vittime innocenti, versi che scaturiscono dal dolore e dalla consapevolezza di non poter far fronte a tanto odio e pregiudizi... ottima la forma complimenti...»
emiliapoesie39 (01/09/2017) Modifica questo commento

«E' inutile la frase "per non dimenticare" come già succede in altre ricorrenze delle efferate azioni dell'essere umano ... perché c'è chi non dimentica veramente e non ha bisogno che sia ricordato, ma ci sono invece personaggi ai quali nulla importa e continueranno a far echeggiare le loro infami gesta!»
Club ScrivereMaria Luisa Bandiera (01/09/2017) Modifica questo commento

«Purtroppo non importa a nessuno di chi muore. E' questo il flagello umano.
Contenuto importante nutre quì il poeta, in primis la morte. La malvagità dell'uomo è indescrivibile.
Lirica molto piaciuta nel suo dare quell'impronta che non si dimentica.»
Paola Paolina Segatto (31/08/2017) Modifica questo commento

«sempre più le cose diventano difficili
una poesia dai toni forti e con tanta verità»
Club ScrivereRosita Bottigliero (31/08/2017) Modifica questo commento

«condivido il contenuto della lirica del valente poeta ed il testo che tratta di un argomento forte, scritto come sempre mirabilmente
sempre elogio ed apprezzamento»
Club Scriverecarla composto (31/08/2017) Modifica questo commento

«Sì, per non dimenticare... e chi può mai dimenticare il dolore provato, quelle ferite nell'anima che mai smetteranno di sanguinare. Perché oggi è tutto assurdo, un odio che ha precedenti, ma che si sperava non capitasse ancora. Un testo profondo e condiviso. Elogio al poeta.»
Club ScriverePagu (31/08/2017) Modifica questo commento

«"Ma intanto qui... si muore" così concludevi questo profondo canto di dolore. Vero qui si muore... ma non solo qui; e non solo per mano questi "individui". Ma si muore anche là
per bombe che cadano da cielo. Il dolore di una madre o il pianto di un bambino è uguale dappertutto e come scrive Sara Acireale I nostri tg sorvolano non pressando emotivamente le stragi compiute anche da parte nostrra. Concludendo ti faccio di nuovo i miei complimenti.»
Vincenzo Liguori (31/08/2017) Modifica questo commento

«Molti erano gli striscioni con "No tinc por" in lingua catalana scritti dalla gente comune che ha manifestato a Barcellona contro l'atroce e vigliacco atto terroristico. Non è credibile che si uccide in nome di un dio, ma di certo agiscono per uno scopo che supponiamo sia di carattere politico. Condivido il versificare e il contenuto del Poeta, che esprime un ricordo per le vittime inermi e che non bisogna mai dimenticare per non farci cogliere senza difese e far spargere ancora altro sangue innocente. Molto apprezzato il testo poetico per il profondo pathos che trasmette al lettore e lo spessore stilistico. Elogio e stima!»
Club Scrivereanna di principe (31/08/2017) Modifica questo commento

«Per non dimenticare vittime innocenti.
Penso che certi agguati non hanno niente di religioso ma chi li compie non soltanto è fanatico ma anche freddamente determinato. Penso che siano studiati a tavolino questi agguati per "sorprendere" le vittime in un momento di relax. Non so qual'è il loro obbiettivo ma la ferocia e la crudeltà sono da condannare...
Penso che per l'Isis non c'è differenza tra Oriente e Occidente. ... succede anche in Medio Oriente ma viene rilasciato soltanto qualche breve commento nei notiziari.
Spero che ci sia la VOLONTÀ da parte delle nazioni colpite di combatterli seriamente, isolarli, non vendere armi.»
Club ScrivereSara Acireale (31/08/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Trstezza infinita... Ciao Luciano S (Sara Acireale)

smiley Rabbia ed orrore,impeccabile Luciano!Ciao! (anna di principe)

smiley Condivido...bravissimo Luciano (Rita Stanzione)

smiley ciao luciano bella opera S un caro saluto (carla composto)

smiley Bellissima lirica caro Luciano! Emozionante! (Paola Paolina Segatto)

smiley ciao Luciano (Rosita Bottigliero)

smiley Triste verità Luciano...un saluto. (zani carlo)

smiley quante lacrime in nome di un credo....ciao Luciano (emiliapoesie39)

smiley Bella, triste, vera, Sf ciao (Franca Mugittu)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Sociale
No tinc por
Empatia
Per le strade periferiche di Romania
Ladro di biciclette
C'è paura... nelle strade!
Un leggio
Nonostante tutto
5 secondi
L'ottavo vizio!
I fedeli sorrisi dei fanciulli
Una donna stende il bucato nel silenzio
Nessuno
Dopo di noi
Ginocchia sbucciate
Chissà!
La pelle... nera

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2016
Regalami il tuo sorriso... sempre! Poesia a tema libero

Luciano Capaldo
 I suoi 2 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Claudia, la nostra Claudia (24/08/2015)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Una laurea in giurisprudenza, mah! (27/08/2015)

Il racconto più letto:
 
Claudia, la nostra Claudia (24/08/2015, 409 letture)




Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it