4206 visitatori in 24 ore
 178 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



luciano

Luciano Capaldo

Ogni anno rivedo la mia biografia perché auspico che qualcosa cambi! Ho 61 anni e prego perché l'uomo rinsavisca! Non credo nell'impraticabile bigotto concetto di fratellanza a tutti i costi, troppo missionario, però adoro prodigarmi in qualsivoglia modo. Conoscere la gente, la gente povera, il ... (continua)


La sua poesia preferita:
Dopo di noi
Nella disabilità vita ...quella vera,
nel dolore - la famiglia
ridotta fino allo sfiancamento
ma, amore e cuore di genitori
donano gioia e sorriso
vincono mentre sui loro volti
vecchiaia già soggiunge
in giovane età.
Rinunce e schemi di...  leggi...

Nell'albo d'oro:
La pesantezza del vuoto
Mi sto abituando al vuoto
eppure un senso di pesantezza
mi fiacca la schiena
smorza le forze.

Quando credi di aver dato tutto
d’esserti perfino ammalato
in assoluto... mai risparmiato,
t’accorgi che invece non hai fatto... niente!

Non hai più...  leggi...

A poetar d’amore
A poetar d’amore no, non son capace!
Un senso pratico mi conduce,
convinto sono che il tempo lo riduca
lasciando solo, e non è poco, rispetto e stima
che fa di ogni ora trascorsa insieme la vera rima
di quella lunga strofa che poi è la vita.

Nella...  leggi...

Ringrazio
Ancor pochi dì
e torneranno puntuali,
come le rondini,
a danzar mélange
le foglie dell’autunno.

Suadenti danze
inebrianti piroette,
planare e poi poggiarsi
sul cuor poeta
d’un passante osservatore
d’una vita alla soglia
del gelido...  leggi...

Il mio cancro!
Vorrei ... farvi toccare
il dolore,
la durezza della pietra
l’illividirsi in volto
come per un cappio
alla gola, la rabbia
sfogare in quel bruxismo
agghiacciante,
accompagnato dal continuo moto
d’arti inferiori ondeggianti
sotto un...  leggi...

Rughe
Ma perché preoccuparsi;
le rughe agli occhi son la mia memoria.
sono la strada che seguono le mie lacrime
lacrime sempre...  leggi...

Ginocchia sbucciate
eh lontani ormai quei tempi, quando
strade giocosamente impegnavamo
a tirar calci ad un pallone,
oggi, auto e vittime a...  leggi...

Amore eterno
E così,
ti presenti a me,
scaldi freddamente
un cuore,
tiepido appena.

Scemo, ai tuoi occhi
mi dipingo improvviso istrione,
di un momento;
solo mio!

Vorresti allora riattizzare amore
poterlo offrire ancora ... ma,
ha già cambiato sua...  leggi...

Quello che sei per me
Odore di resina ...balsamica
mentre procedo
sul marciapiede ricoperto
da aghi di abete
ammucchiati e vicini
come tanti...  leggi...

In ricordo
Dolente nei miei pensieri,
mi rinvii al sapido sapore
di quella leggiadra schiuma rosa
che rilascia il mar del tuo...  leggi...

Luciano Capaldo

Luciano Capaldo
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Dopo di noi (25/02/2016)

La prima poesia pubblicata:
 
Rughe (30/07/2015)

L'ultima poesia pubblicata:
 
E poi ... si ripiglia! (14/12/2017)

Luciano Capaldo vi consiglia:
 Rughe (30/07/2015)
 Quello che sei per me (11/08/2015)
 La pelle... nera (04/09/2015)
 E allora scioglimi! (06/09/2015)
 Ottobre (20/10/2015)

La poesia più letta:
 
Quello che sei per me (11/08/2015, 3002 letture)

Luciano Capaldo ha 10 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Luciano Capaldo!

Leggi i 4105 commenti di Luciano Capaldo


Leggi i racconti di Luciano Capaldo


Autore del giorno
 il giorno 25/11/2016
 il giorno 15/11/2016
 il giorno 02/11/2016
 il giorno 18/07/2016

Autore della settimana
 settimana dal 29/05/2017 al 04/06/2017.
 settimana dal 27/06/2016 al 03/07/2016.
 settimana dal 31/08/2015 al 06/09/2015.

Luciano Capaldo
ti consiglia questi autori:
 Antonella G
 Anna Di Principe
 carla composto

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Luciano Capaldo? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Luciano Capaldo in rete:
Invia un messaggio privato a Luciano Capaldo.


Luciano Capaldo pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I Rusteghi

"I Rusteghi" sono quattro cittadini veneziani del medesimo stato, della stessa fortuna e di ugual carattere: (leggi...)
€ 0,99


Luciano Capaldo

Il mio papà!

Famiglia
Nasce da questa immagine
il mio bisogno di te, padre!
Avrei voluto essere l’apice
della piramide più alta del mondo
...salendo sulle tue spalle.

Oggi, padre anche io di due figli, e custode
di tanti bianchi errori ho solo trasmesso
ciò che ho percepito come
infinito amore tenendoli in braccio,
ma da separato ho potuto approfittare
di un generoso dono di Dio!
Sì, sentirsi chiamare papà
e riconoscersi tale,
è l’esatta gratificazione, dono di Dio
per un amore che non è soloquello
...del semplice padre.

Almeno in questo son stato fortunato, papà!
Non ho potuto conoscere il tuo fischio
un tuo richiamo, il tuo marchio sulla mia vita,
la protezione o ascoltare i tuoi passi!

Ah, quanto facile è
guadagnarsi l’amore di una mamma
...troppo naturale!
Quello di un padre, però, va meritato
spesso una lacuna che segna la vita
di tanti figli, anche la mia.

Ogni volta che uno dei miei
riesce a chiamarmi "papà"
sento di averlo meritato, davvero!

Avrei, per questo, voluto esclamare ...il mio papà!


Luciano Capaldo 01/12/2017 09:40| 7| 153 97


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Alberto De Matteis - Marinella Fois - carla composto - Sara Acireale - Anna Di Principe - Pagu
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«***Morto quando io avevo 5 anni, mio padre, purtroppo per me, è rimasto padre!***»


 

I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Una dolcissima poesia a ricordare i propri geni trasmessi e sempre ricercati che mai si son potuti godere salvo nel ripetersi nella propria progenie ma non nel ruolo di figlio ma bensì nel ruolo di "padre". Amorevole lirica... (Maria Luisa Bandiera)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Il ricordo, la lontananza, ma anche l’affetto, sincero e puro, inevitabile e infinito. Il poeta scrive versi con il cuore aperto e le sue parole fanno vibrare l’anima. Tra passato e presente questo lavoro colpisce e commuove. Il mio elogio.»
Club ScriverePagu (04/12/2017) Modifica questo commento

«un bisogno che nasce dentro l’animo chiamare il proprio padre papà cosa che all’autore è mancato ed ora che anche lui è padre ne sente il valore e l’affetto da trasmettere ai due suoi figli... molto tenera ...»
Club Scrivereemiliapoesie39 (02/12/2017) Modifica questo commento

«È questa una lirica dove vengono espressi i sentimenti fondanti della vita ...una vita segnata dalla mancanza precoce del padre. Il bravo Autore avrebbe voluto vivere appieno il rapporto padre- figlio ...meritare la stima e nutrire l’orgoglio di chiamare "papà " l’uomo più importante di ogni figlio... Versi di grande spessore, che generano emozioni per un sentire condivisibile e per il versificare duttile e incisivo... Plauso al valente Poeta!»
Club ScrivereAnna Di Principe (01/12/2017) Modifica questo commento

«Una vita segnata dalla mancanza del padre.
È triste per un bambino crescere senza un papà che guida i suoi passi, che lo accompagna e gli prende la mano, che gli impartisce lezioni di vita. È un’immagine struggente, si sente la mancanza, s percepisce come se fosse nostra. Il Poeta, però, adesso si sente gratificato dall’avere due figli che lo chiamano "Papà". Veramente bella ed espressiva»
Club ScrivereSara Acireale (01/12/2017) Modifica questo commento

«Da quell’immagine ormai sbiadita nasce al bravo e sensibile Autore il bisogno di far sentire la sua voce per dedicare delle parole emozionanti a quel padre che ha conosciuto appena, ma dal quale ha ricevuto anche da lassù quella forza capace e sufficiente per superare tutti gli ostacoli e difficoltà della vita. E si vede gratificato ed emozionato quando dai suoi figli si sente chiamare "papà". Una lirica che coinvolge il lettore perché stilata con la penna d’oro del cuore.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (01/12/2017) Modifica questo commento

«una dedica bellissima al proprio pafre avuto, come me, troppo poco tempo avevo solo 9 anni capisco il rimpianto del poeta bellissimi versi che mi toccano particolarmente»
Club Scriverecarla composto (01/12/2017) Modifica questo commento

«Una tenera poesia dedicata ad un padre mancato troppo presto. Quante parole mute, e quanta malinconia.»
Club ScrivereMarinella Fois (01/12/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Famiglia
Il mio papà!
Radici ed ali
Basterebbe così poco
Il mio cancro!
La chiave nella toppa
E intanto... crescono

Tutte le poesie



Premio Scrivere 2016
Regalami il tuo sorriso... sempre! Poesia a tema libero

Luciano Capaldo
 I suoi 2 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Claudia, la nostra Claudia (24/08/2015)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Una laurea in giurisprudenza, mah! (27/08/2015)

Il racconto più letto:
 
Claudia, la nostra Claudia (24/08/2015, 481 letture)




Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it